Ray Ban Clubmaster Rotondi

Non sono cuffie che fanno venire caldo alla testa. Di solito questo del caldo che va di pari passo col morbido è un problema irrisolvibile. Non so come, ma qui l’hanno risolto. BQ Aquaris M5 e M5,5 fanno invece leva su una piattaforma Qualcomm Snapdragon 615, con CPU Octa Core A53 fino a 1,5GHz, GPU Adreno 405 da 550MHz, 2GB di RAM, fotocamera posteriore con sensore Sony IMX214 da 13 megapixel f/2.0, fotocamera frontale da 5 megapixel. In entrambi i casi il display IPS con tecnologia Quantum Color + ha una risoluzione Full HD, ma come reso evidente dal nome adotta in un caso diagonale 5″ e nell’altro 5,5″. Tra i due cambia anche la capacità di coprire lo spettro cromatico NTSC, pari all’85% sul taglio più piccolo e che sale all’89% nel caso del fratello più grande.

Il festival di Berlino non trascura nemmeno il suo aspetto glamour. Sul red carpet già si attendono volti noti come Gael Garcia Bernal, protagonista di Museo del regista messicano Alonso Ruizpalacios e Robert Pattinson, pioniere in viaggio per l’America in Damsel, commedia western dei texani David e Nathan Zellner. Non si annuncia una competizione semplice, dunque, per Laura Bispuri..

Nel 2004 lavora con Terence Stamp in Dead Fish e, lo stesso anno, è diretta da Stephen Sommers nell’horror avventuroso Van Helsing con Hugh Jackman, Kate Beckinsale, Richard Roxburgh, David Wenham e Robbie Coltrane. La sua parte è quella di una delle demoniache mogli di Dracula. Successivamente, nel 2006, è accanto a Meg Ryan in In the Land of Women, poi appare anche in un videoclip del cantante pop Justin Timberlake dimostrando, oltre alla passione per la settima arte, anche quel pizzico di glamour che non guasta mai.

Non gli occorrerà molto tempo per comprendere che non è gradito. Tutti gli abitanti vivono sotto il dominio del colonnello Dolarhyde e debbono subire le angherie del suo tracotante rampollo. Lo sceriffo non esita però ad arrestare il ragazzo e lo straniero che è stato riconosciuto come un pericoloso pregiudicato.

La vecchia naturalmente è del tutto diversa e anche se un suo fratello è emigrato negli Stati Uniti non può dimenticare la bomba atomica e suo marito morto proprio a Hiroshima nell’agosto del ’45. Kane ha un suo modo di intendere la vita e la memoria; è tradizionale, mistica e fantasiosa, e non intende altro che la sua terra e le sue tradizioni. Quando arriva dall’America a trovarla il nipote (Richard Gere, che nella versione originale ha recitato in giapponese) i ragazzi, entusiasti, lo accolgono e lo ascoltano.

Lascia un commento