Ray Ban Da Sole Uomo

Voglio fare un gioco con te. Parole di Saw, l’enigmista, quando, di solito in un lurido scantinato, si appresta a seguire i suoi capricci da psicopatico sadico e sanguinario cui sono preda sconosciuti con qualche macchia sulla coscienza. Tobin Bell, o meglio il suo personaggio, rappresenta la rabbia contro i meccanismi della natura umana.

Al punto da dover confessare in svariate interviste la difficoltà a mantenere le distanze con le tormentate passioni dei suoi personaggi, fino a lasciarsene quasi coinvolgere nella vita reale.Nel 2002 sarà invece il bello e smemorato Graham nel francese Novo di Jean Pierre Limosin, per cui ogni giorno è un nuovo giorno e ogni volta una prima volta. Non arrivando a ricordare fatti precedenti ai dieci minuti gli riesce dura essere fedele alla moglie (la bella Anna Mouglalis). Il tenebroso Eduardo torna a Cannes l’anno dopo, nel meno riuscito Les mains vides (2003).

(2002 2003) dove è una dei protagonisti, Le cose che amo di te (2003) e Due uomini e mezzo (2004). In Italia, noi la conosceremo inizialmente per il ruolo di Sydney Shanowski nel telefilm Hope Faith (2004 2006), all’interno del quale è membro ufficiale del cast assieme a Faith Ford, Kelly Ripa, Ted McGinley, Macey Cruthird e Paulie Litt. Ma ci dimenticheremo molto presto di lei.Il successo di TransformersNotata dai giornali di gossip per la sua incredibile bellezza, viene definita una delle donne più sexy del mondo e si conquista il 68 posto in una classifica di genere, tutto questo nonostante sia ancora un’adolescente.

Parker e il circolo vizioso (1994), con Gwyneth Paltrow, ottenendo una candidatura ai Golden Globe; poi appare in Georgia (1995), basato su un incidente che era realmente accaduto a lei e a sua madre, e nel thriller L’ultima eclissi (1995) dove sfiora il Saturn Award come miglior attrice non protagonista.Ritorna al film in costume con Washington Square L’ereditiera (1997) che riesce a scippare ad attrici del calibro di Meg Ryan, Anne Heche e Diane Lane, poi si affianca a Michelle Pfeiffer nel country drama Segreti (1997), ma soprattutto diventa la protagonista femminile del capolavoro eXistenZ (1999) di David Cronenberg.L’esperienza registica con Alan CummingNel 2001 si mette alla prova come regista con l’amico e collega Alan Cumming, con cui gira la commedia Anniversary Party, una pellicola indipendente nella quale seguono le regole del Dogma di Lars von Trier per raccontare il microcosmo delle loro vite. Per farlo, chiamano a raccolta tutti i loro amici: dalla coppia Kevin Kline e Phoebe Cates che arrivano con i loro figli, a Gwyneth Paltrow, passando per Jennifer Beals, John C. Reilly, Parker Posey, ma anche la sorellastra Mina Badie.

Lascia un commento