Sito Ufficiale Ray Ban

Carlo, 30 anni, calabrese, vive a Torino dove lavora alla ThyssenKrupp Acciai Speciali Terni. Nell’aprile del 2007 la ThyssenKrupp decide di smantellare lo stabilimento torinese, a nulla valgono le proteste degli operai. Il 4 luglio, mentre la città di Torino è in festa, Carlo annuncia alla sua amica Melita di dover tornare in Calabria per riuscire a sopravvivere.

Personalmente non ho pregiudizi sulla scelta di un’opera prima nel concorso principale. Se il film è buono è buono a prescindere dall’autorità del suo creatore. Incuriosito dalle affermazioni del direttore della Mostra ho assistito, così, all’ultima [.].

Aggrappandosi alla misteriosa configurazione del calendario maya, che raggiunge la conclusione del suo tredicesimo ciclo il 21 novembre 2012 senza prevedere un seguito, e alla proliferazione di profezie apocalittiche che astrologi, numerologi e geologi hanno ricamato su di essa, Roland Emmerich, il “regista del disastro”, si è sbizzarrito a pilotare terremoti di forza 10.5, diluvi assolutamente universali, colate chilometriche di lava. Una produzione colossale che scommette su un cast tutt’altro che scontato, con al centro due attori fino ad ora immuni alle lusinghe del blockbuster, John Cusack e Chiwetel Ejiofor, affiancati da Amanda Peet, Thandie Newton, Woody Harrelson.Cusack è Jackson Curtis, uno scrittore senza seguito che non ha mai smesso di amare i figli e l’ex moglie e per loro intraprende un viaggio letteralmente disperato, oltre le proprie possibilità ma non di riscatto; Ejiofor fa parte dello staff del presidente degli Stati Uniti d’America, sa che le alte sfere stanno pensando a salvare i pochi (che se lo possono permettere) ma è determinato a fare il possibile per i tanti, il maggior numero di persone possibile. I due interpreti e il regista sono stati a Roma per annunciare il loro 2012, un tripudio di effetti speciali che, tra un’acrobazia per terra e l’altra per mare, parla di morale e di politica, di sentimento e di giustizia, ricordando l’importanza di saper scegliere, presto e bene..

“Malaria costs Africa and its people about $12 billion annually in lost GDP, and it slows down GDP growth by as much as 1.3 percent per year. While the international community is heeding the call to fund and produce bednets and drug treatments to fight malaria, we must also deliver the bednets where they are most needed. Most countries fighting the scourge of malaria are IDA recipient countries.

Nell’avvicinarsi al terzo capitolo della trilogia delle madri, Simonetti mette da parte le cognizioni acquisite durante la lavorazione del capitolo uno Suspiria e si immerge nella musica classica, il suo primo amore, appena macchiata qua e l da qualche intervento elettronico. L’ispirazione deriva direttamente dal suo personale contributo musicale agli episodi Jenifer e Pelts della serie Masters of Horror, diretti da Dario Argento. Di Roma) sollecitata da cori tra il sacro e il profano (i diciotto elementi di Nova Lirica), a fornire la chiave di volta del film e a offrire alle immagini ulteriore suspense e tensione.

Lascia un commento